Lab-IP

Il principio teorico della razionalità del consumatore

La razionalità del consumatore è un principio teorico. A seguito del processo di liberalizzazione del mercato energetico e quindi dell’introduzione della concorrenza in settori di monopolio, si è assistito alla nascita e sviluppo di un vero e proprio diritto dei consumatori europei. Il consumatore è libero di fare le sue

La privatizzazione dei beni pubblici in Grecia (e l’antica proposta di Guarino per l’Italia)

Sul Corriere della Sera è stato pubblicato ieri un articolo dell’ex Ministro delle Finanze greco, Yanis Varoufakis, relativo ad un punto dell’accordo raggiunto all’Eurosummit dello scorso 12 luglio tra Europa e Governo greco. Il riferimento è, in particolare, alla condizione imposta dai leader europei relativa al trasferimento dei beni pubblici

Public procurement e funzione di difesa

  Numerosi e peculiari sono i settori in cui è frequente il ricorso alle procedure di public procurement in Europa e negli Stati Uniti. Facendo riferimento all’anno 2010, il governo degli Stati Uniti ha partecipato, attraverso il public procurement, all’ampliamento della spesa pubblica nei settori della difesa, dell’energia, della salute,

La dichiarazione di pubblica utilità: limiti al potere espropriativo e riparto di giurisdizione

  Alessandra Masotti     Piano dell’indagine Il primo capitolo tratterà dell’istituto dell’espropriazione, tracciandone i profili generali. Il secondo capitolo si concentrerà sull’analisi dettagliata della seconda fase del procedimento espropriativo, rappresentata dalla dichiarazione di pubblica utilità. Il terzo capitolo mirerà ad approfondire il discorso inerente alle ipotesi patologiche di assenza

La nuova direttiva appalti e la riforma del codice dei contratti pubblici

  Niccolò MacDonald   Piano dell’indagine Si vorrebbe strutturare con una piccola premessa, seguita dal primo capitolo incentrato sugli obbiettivi e le finalità della normativa; in seguito si vorrebbe analizzare brevemente l’attuale normativa italiana con le varie modifiche che ha subito dal 2006 in poi, e infine cercare di tracciare

Social Impact Bonds

    Federico Ruggiero   Piano dell’indagine Gli interventi finalizzati a contrastare situazioni o contesti di disagio sociale si basano tradizionalmente su iniziative di promozione pubblica o privata con finanziamento rispettivamente pubblico o privato o di semplice integrazione di tali risorse economiche. Più di recente, vari Governi hanno valutato e

Applicazione del project management nella pubblica amministrazione

  Sofia Secchi   Piano dell’indagine studio dell’applicazione del project management nel settore dei progetti stragici da parte del governo inglese, con approfondimento dei relativi vantaggi/svantaggi in termini di efficienza, efficacia e qualità del servizio pubblico, ed analisi comparativa con le modalità di gestione dei progetti strategici da parte della

Organizzazione e tecniche della spending review

    Francesca Ruffo     Piano dell’indagine Dopo un’analisi delle diverse spending reviews attuate in alcuni paesi europei ed extra europei, ovvero Canada, Regno Unito, Francia e Stati Uniti, l’attenzione viene focalizzata sull’esperienza dell’Italia: dalla nascita della spending review sino ad arrivare ai più recenti interventi normativi in materia.

Il recepimento delle direttive comunitarie sugli appalti pubblici in Italia e nel Regno Unito

  Alessia Romeo Piano dell’indagine Analizzare la nuova disciplina delle direttive appalti 2014 in fase di recepimento e individuare le novità rispetto alle direttive 2004. Analizzare e comparare la disciplina appalti italiana e inglese partendo dallo studio comparato del diritto amministrativo nazionale ( Testi di Sorace, Massera, Ferrari,Arrowsmith).    

Vantaggi e limiti del project financing: dalla disciplina alla prassi

  Michela Sabatini     Piano dell’indagine Il lavoro è stato diviso in due parti: una relativa al project financing in generale e una relativa all’attuazione dello strumento in concreto. Nella prima parte, l’indagine è stata svolta descrivendo l’istituto della finanza di progetto, ponendo particolare attenzione all’evoluzione normativa dello stesso