Lab-IP

Rigenerazione e sicurezza urbana

SAVERIO SANTORO 1/10/2019 La rigenerazione urbana, nell’ambito del diritto amministrativo, e sotto l’aspetto sistematico, può ricondursi a quella parte del diritto urbanistico dedicata ai procedimenti di pianificazione dell’assetto del territorio, e rappresenta tra quest’ultimi un ulteriore e particolarmente innovativo strumento attuativo, la cui definizione a livello di legislazione nazionale è

Il DM 4 luglio 2019 “FER1” e i nuovi incentivi alle energie elettriche rinnovabili: presupposti per l’accesso, benefici e profili di criticità

ELEONORA GUARAGNA 26/09/2019 Il DM 4 Luglio 2019“Fer1”, pubblicato il 9 agosto 2019 nella Gazzetta Ufficiale dopo una lunga gestazione, introduce nuovi incentivi per l’energia elettrica prodotta ed immessa in rete derivante da impianti eolici on shore,idroelettrici, solari fotovoltaici e a gas residuati di eventuali processi di depurazione,per un totale di 8.000 MW disponibili.  Il nuovo Decreto

Le “società a controllo pubblico” nella sentenza della Corte dei Conti, Sezioni Riunite, 22 maggio 2019, n.16: i presupposti e la disciplina applicabile

Vittoria Melchionna 26/09/2019 Nella recente sentenza della Corte dei Conti, Sezioni Riunite, 22 maggio 2019, n. 16 sono stati esaminati i presupposti per l’inquadramento di una delle diverse forme di società a partecipazione pubblica cui si riferisce il Decreto legislativo 19 agosto 2016, n. 175 (di seguito TUSP): le società

La gestione del personale alle dipendenze delle società a partecipazione pubblica: l’evoluzione della disciplina pubblicistica e la (effettiva) portata vincolistica all’autonomia delle società pubbliche.

Vittoria Melchionna 12/07/2019 Il fenomeno delle società a partecipazione pubblica è stato fonte di numerosi dibattiti quanto alla loro natura e, di rimando, alla disciplina loro applicabile. Infatti, benché si tratti di società soggette alla disciplina societaria di diritto privato, ad esse si applicano altresì diverse disposizioni di legge speciali

LA RIGENERAZIONE URBANA PER LA CITTÀ SOSTENIBILE: URBANISTICA ATTUATIVA NELLE SMART CITIES

SAVERIO SANTORO 15/07/2019 Il termine “rigenerazione urbana” ha iniziato a comparire nella nostra legislazione, senza essere accompagnato da alcuna definizione, in diverse leggi regionali riguardanti la disciplina del territorio, a partire dal 2015, ed in alcune leggi statali dal 2013, e ciò dopo essersi affermata da tempo in molte altre

5G: a pochi mesi dal decreto Brexit l’esercizio dei Golden Power

Francesca Saccavino 10/07/2019 Numerose le notifiche effettuate al Governo successivamente all’entrata in vigore del Decreto 22/2019, convertito con modificazioni dalla L. 20 maggio 2019, n. 41, che ha esteso la possibilità di esercizio dei Poteri Speciali in materia di contratti aventi ad oggetto la prestazione e fornitura di beni e servizi relativi alla progettazione, utilizzazione e manutenzione delle reti

L’interpretazione restrittiva delle eccezioni al principio generale di accesso alle informazioni ambientali

Ersilia Nardone 12/07/2019 Con la sentenza del 4 settembre 2018, n. 57/16 la Corte di Giustizia dell’Unione europea nella composizione della Grande Sezione, accogliendo i ricorsi presentati dall’organizzazione ClientEarth, ha annullato la sentenza del Tribunale dell’Unione europea del 13 novembre 2015, ClientEarth/Commissione (T- 424/14 e T 425/14), nonchè due decisioni

L’esercizio dei poteri speciali nel periodo 2016-2018: un trend in ascesa

FRANCESCA SACCAVINO 28/05/2019 Il 1° aprile 2019 è stata presentata al Parlamento la Relazione relativa all’esercizio dei golden powers dal 1° luglio 2016 al 31 dicembre 2018, come previsto dall’articolo 3-bis del decreto-legislativo 21\2012. Già nella nota introduttiva viene anticipato che rispetto alla relazione del 2016 si nota un “trend

Esercizio dei Golden Power e tecnologie 5G

FRANCESCA SACCAVINO 24/04/2019 Nel gennaio 2019 iniziano i lavori di sviluppo del progetto “Piazza Wifi Italia” che dovrebbe permettere a tutti i cittadini di connettersi gratuitamente, tramite una applicazione appositamente dedicata, ad una rete wifi libera e diffusa su tutto il territorio nazionale. Questo progetto è realizzato da Infratel, società

L’affidamento del servizio di trasporto sanitario “qualificato” alla luce della sentenza 21 marzo 2019 della Corte di giustizia dell’Unione Europea (C-465/17)

CHIARA MAURO 24/04/2019 Da vari anni le autorità locali attribuiscono la gestione del servizio di trasporto sanitario alle associazioni di volontariato attraverso la stipula di una convenzione, senza svolgere una procedura ad evidenza pubblica per l’individuazione dell’ente erogatore. Questa pratica ha più volte sollevato dubbi di compatibilità con la disciplina