Lab-IP

Le reti trans-europee per i trasporti. Un sistema idoneo per superare l’approccio prevalentemente nazionale in materia di infrastrutture?

di Maria Chiara Pollicino 18/03/2017 Le c.d. reti transeuropee  consistono in un sistema di infrastrutture integrate volte alla realizzazione di una coesione economica, sociale e territoriale dell’Unione. Le stesse non riguardano solo il settore dei trasporti (TEN-T) ma abbracciano altri settori strategici come l’energia (TEN-E) e le telecomunicazioni (e-TEN). Concetto

OFCOM: in Inghilterra regolazione e tutela della concorrenza si incontrano

di Letizia Maria Beretta 18/03/2017 L’office of Communications(OFCOM)è l’autorità indipendente a cui risulta affidata nel Regno Unito la regolamentazione del settore delle comunicazioni. L’autorità,istituita nel 2002 attraverso l’Office of Communications Act ma dotata di pieni poteri nel 2003 con il Communication Act,risulta articolata attualmente in due organi:il Board,preposto alla direzione

L’ accountability nella cooperazione regolatoria internazionale: il diritto amministrativo nazionale come risposta ad un problema internazionale

di Beatrice Perinelli 17/0217 Gli enti regolatori nazionali rappresentano i soggetti principali della cooperazione regolatoria internazionale intesa come collaborazione su questioni regolatorie (in diversi settori ad esempio la finanza, le sostanze chimiche, le automobili e le medicine) per lo scambio di informazioni rilevanti, per l’armonizzazione degli standard, per l’allineamento delle

Lo strumento del protocollo d’intesa:un’occasione di cooperazione istituzionale per Agcm e Agcom

di Letizia Maria Beretta 21/01/17  “Rendere più efficaci e efficienti le rispettive azioni in un’ottica di leale collaborazione tra istituzioni”: questo è l’obiettivo in vista del quale l’Autorità garante della concorrenza e del mercato AGCM intrattiene rapporti con altri organismi di controllo e autorità di regolazione settoriale; Strumento funzionale,in tal

La coerenza regolatoria nel partenariato trans-pacifico.

06/11/16 di Beatrice Perinelli   Il Partenariato Trans-Pacifico (TPP) è il più vasto accordo di libero scambio (FTA) ad oggi esistente firmato il 4 febbraio 2016 ad Auckland in Nuova Zelanda da 12 paesi (Australia, Brunei, Canada, Cile, Giappone, Malesia, Messico, Nuova Zelanda, Perù, Singapore, Stati Uniti, Vietnam) il cui

La sorte incerta dei metodi di determinazione delle tariffe nel settore idrico.

di Vittoria Vetrano 25/09/16 Le sentenze  di Tar Lombardia, sez. II, 26 marzo 2014, n. 779 e 780, che si commentano, potrebbero  apparire di scarso interesse per gli operatori del settore dal momento che affrontano la problematica delle tariffe del servizio idrico, gia’ oggetto di un recente intervento dell’Autorità per

VII Conferenza di diritto dell’energia

Si è svolta il 4 e 5 maggio la VII edizione della Conferenza di diritto dell’energia, promossa dai professori Napolitano e Zoppini dell’Università di Roma Tre, in collaborazione con il Gestore dei Servizi Energetici e di Utilitalia e con il patrocinio del Ministero dello Sviluppo Economico. Il dibattito di questo

Dal “too big to fail” al “too big to regulate”? La prevenzione delle crisi bancarie a confronto

  di Benedetta Barmann 22/04/16   Negli Stati Uniti la regolazione delle grandi banche appare sempre più come una disperata “corsa contro il tempo”. Lo segnala il New York Times in un articolo dal titolo “Banks still too big to regulate” pubblicato lo scorso 14 aprile. Il procedimento di controllo

L’indagine conoscitiva avviata con la deliberazione dell’Autorità per l’energia elettrica e il gas 317/2012/E/com: ricerche empiriche qualitative e quantitative investigano anche i processi decisionali dei consumatori.

di Claudia Migani 09/03/2016 L’ Aeeg(si), con l’emanazione della delibera 366/2013/E/com del 7 Agosto 2013, si era pronunciata sulla chiusura dell’indagine conoscitiva, avviata con la deliberazione 26 Luglio 2012, 317/2012/E/com, concernente il mercato libero e le condizioni di vendita al dettaglio di energia elettrica e di gas naturale ai clienti

Le regole di prevenzione delle collisioni tra droni e aeroveicoli

di Valentina Mira 16/01/16 La FAA ha recentemente lanciato l’allarme sul crescente numero di droni che volano vicino agli aeroveicoli. Il numero di mancate collisioni (near miss), cioè avvistamenti di droni riportati dai piloti degli aeroplani negli Stati Uniti, è impressionante: solo da gennaio ad agosto 2015 erano 650, in