Lab-IP

OFCOM: in Inghilterra regolazione e tutela della concorrenza si incontrano

di Letizia Maria Beretta 18/03/2017 L’office of Communications(OFCOM)è l’autorità indipendente a cui risulta affidata nel Regno Unito la regolamentazione del settore delle comunicazioni. L’autorità,istituita nel 2002 attraverso l’Office of Communications Act ma dotata di pieni poteri nel 2003 con il Communication Act,risulta articolata attualmente in due organi:il Board,preposto alla direzione

Il progetto “Start-up Britain” nel contesto del supporto pubblico alle Start-up nel Regno Unito

di Alessio Pontillo 07/12/16 La regolamentazione delle imprese innovative in Inghilterra. Il progetto Start-up Britain.    1. La regolamentazione delle imprese innovative in Inghilterra. Il Regno Unito rappresenta, ad oggi, certamente una delle realtà più interessanti, non solo in Europa, nel campo dell’efficienza nella regolamentazione delle imprese innovative. Forte di una

God save the clime: what’s the forecast? L’approccio del Regno Unito alla lotta al cambiamento climatico

di Fatima Maria Pizzati 06/11/16 Il cambiamento del clima della terra a seguito di attività umane che, direttamente o indirettamente, hanno alterato la composizione dell’atmosfera planetaria ha reso necessaria l’introduzione di una serie di regole da cui ha preso le mosse l’idea di Emission trading nel contesto dell’Unione Europea e

Un dialogo tra Italia e Regno Unito. Riflessioni sulla gestione amministrativa dei progetti infrastrutturali prioritari

16/10/16 di Sofia Secchi Dopo la riflessione sulla nuova politica infrastrutturale Italiana esposta nell’ultima nota (qui),  l’analisi che qui propongo vuole essere un “botta e risposta” tra Italia e Regno Unito, dove, ad alcune questioni che toccano da tempo il nostro Paese in materia di gestione amministrativa dei progetti infrastrutturali

La Spending Review 2015 nel Regno Unito tra tagli e riforme

di Adriano Zammar 17/04/16 Un’attenta analisi dei processi di riforma del settore pubblico nel Regno Unito non può non muovere dalla considerazione che è proprio in questo contesto che la dottrina del New Public Management ha trovato la sua origine. Dapprima oggetto di un’attenta e approfondita riflessione critica, essa ha

Paese che vai, amministrazione che trovi: i due esempi di Regno Unito e Italia sugli organi incaricati di prevenire la corruzione

di Alessandro Mura 11/03/16 Le soluzioni adottate dai vari Paesi del Mondo in materia di lotta alla corruzione hanno, da circa un ventennio, radici e aspirazioni comuni: l’importante ruolo armonizzante esercitato dalle Organizzazioni Internazionali (ONU e OCSE) e dall’Unione Europea ha contribuito ad uniformare le soluzioni per semplificare la conoscibilità

In Europa qualcuno corre: l’evoluzione della giustizia amministrativa inglese

di Filippo Maria Longhi 12/02/16 Sommario: 1. La riforma inglese dei tribunals 2. Le prossime tappe in un motto: fairness, accessibility, efficiency 3. Un presupposto: migliorare i provvedimenti amministrativi 4. Uno strumento utile: l’Administrative Justice Forum 5. Conclusioni 1.La riforma inglese dei tribunals Ogni storia ha un incipit: talvolta riguarda

We are the builders: UK infrastructure policy

Le tre grandi novità con le quali il governo inglese chiude il 2015: l’Infrastructure and Projects Authority, la National Infrastructure Commission, il piano “Get Britain Building”. di Sofia Secchi 11/12/13 Nel 2014/15 il Regno unito si è classificato al nono posto nel mondo in termini di qualità complessiva delle infrastrutture,

La sfida inglese: la progettazione intelligente e il Crossrail di Londra.

di Sofia Secchi 13/11/15 “Non dimentichiamo mai che non esiste il denaro del governo, esiste solo il denaro dei contribuenti. Le persone hanno lavorato molto per guadagnarlo e dobbiamo spenderlo in maniera saggia. Una migliore gestione dei progetti è un punto cruciale di questa missione”. Rt Hon Matthew Hancock, Minister

La proposta riforma del sistema portuale, i PRP e il caso inglese.

Federico Spanicciati Le legge 84/94 sul riordino della legislazione in materia portuale, rappresenta l’ultima legge sistematica di disciplina organica delle attività portuali e delle strutture amministrative preposte alla gestione dei porti. Tra le previsioni di tale legge emergono anche quelle sulla definizione e redazione dei Piani Regolatori Portuali (PRP), che