Lab-IP

LA RIGENERAZIONE URBANA PER LA CITTÀ SOSTENIBILE: URBANISTICA ATTUATIVA NELLE SMART CITIES

SAVERIO SANTORO 15/07/2019 Il termine “rigenerazione urbana” ha iniziato a comparire nella nostra legislazione, senza essere accompagnato da alcuna definizione, in diverse leggi regionali riguardanti la disciplina del territorio, a partire dal 2015, ed in alcune leggi statali dal 2013, e ciò dopo essersi affermata da tempo in molte altre

5G: a pochi mesi dal decreto Brexit l’esercizio dei Golden Power

Francesca Saccavino 10/07/2019 Numerose le notifiche effettuate al Governo successivamente all’entrata in vigore del Decreto 22/2019, convertito con modificazioni dalla L. 20 maggio 2019, n. 41, che ha esteso la possibilità di esercizio dei Poteri Speciali in materia di contratti aventi ad oggetto la prestazione e fornitura di beni e servizi relativi alla progettazione, utilizzazione e manutenzione delle reti

L’interpretazione restrittiva delle eccezioni al principio generale di accesso alle informazioni ambientali

Ersilia Nardone 12/07/2019 Con la sentenza del 4 settembre 2018, n. 57/16 la Corte di Giustizia dell’Unione europea nella composizione della Grande Sezione, accogliendo i ricorsi presentati dall’organizzazione ClientEarth, ha annullato la sentenza del Tribunale dell’Unione europea del 13 novembre 2015, ClientEarth/Commissione (T- 424/14 e T 425/14), nonchè due decisioni

Le misure amministrative nella lotta al terrorismo

LAURA TROTTA 22/03/2019 Le istanze securitarie conseguenti alla minaccia terroristica, dilagante a livello globale, hanno inevitabilmente portato all’aumento dell’adozione,tra le altre, di misure di prevenzione personali e patrimoniali aventi natura amministrativa. Questo perché l’idea di combattere tale fenomeno facendo ricorso a strumenti diversi da quelli predisposti dal diritto penale è

Le recenti novità normative in materia di edilizia penitenziaria

MATTEO PULCINI 20/03/2019 Le carenze strutturali dell’amministrazione penitenziaria periferica non sono di certo una novità nel panorama carcerario italiano. Negli anni la problematica è emersa più volte, a cadenze praticamente cicliche. Dovuta al sovraffollamento, che si ripropone costantemente come questione irrisolta nonostante le molteplici iniziative prese, od a disservizi di

Prevenzione dei rischi e gestione dell’emergenza nel panorama europeo

EMMA MUSCO   16/02/2019   L’Unione Europea presta assistenza ai paesi e alle popolazioni, sia in Europa che all’estero, in caso di catastrofi gravi o di emergenze umanitarie, concordemente ai comuni valori fondamentali di neutralità, imparzialità, indipendenza e umanità.  La struttura responsabile è la Direzione Generale per gli Aiuti umanitari

Appalti e procedure di ricorso in Germania: il rapporto tra tutela primaria e secondaria alla luce di una recente sentenza

Livia Baldinelli  15/11/2017     Se si vuole garantire una tutela efficace ai privati coinvolti nelle procedure ad evidenza pubblica, occorre agire a livello tanto sostanziale quanto processuale: è stata questa, alla fine degli anni ’80,  la motivazione sottesa alla decisione del legislatore europeo di intervenire per la prima volta

D.l. terremoto: approvata la “norma di nonna peppina” ma c’è rischio di abusivismo perpetuo. il milleproroghe corre ai ripari.

EMMA MUSCO     21/09/2018     Tra novità importanti, vespai di polemiche e osservazioni del Presidente della Repubblica, lo scorso 25 luglio 2018 è entrata in vigore la Legge n.89/2018 che ha convertito, con modificazioni, il decreto-legge 29 maggio n.55, il c.d. “Decreto Terremoto” che dispone ulteriori misure urgenti

L’Agenzia ferroviaria europea

di Maria Chiara Pollicino 17/02/17   Il ruolo e le competenze dell’Agenzia alla luce del IV Pacchetto ferroviario con particolare attenzione alle modifiche apportate dal regolamento n. 796 del 2016 e ai rapporti con le autorità nazionali preposte alla sicurezza ferroviaria La creazione di uno spazio ferroviario europeo unico è

Il piano triennale di prevenzione della corruzione Roma Capitale tra adempimento formale e prevenzione sostanziale

di Andrea Renzi 17/0217 1. Il piano triennale di prevenzione della corruzione – 2. L’adozione da parte di Roma Capitale – 3. Conclusioni 1. Il piano triennale di prevenzione della corruzione La prevenzione della corruzione si è qualificata come uno dei principali strumenti utilizzati dall’amministrazione al fine di impedire il